Centrifugati di frutta e verdura, ricette e indicazioni utili

I centrifugati di frutta e verdura sono un ottimo modo per dare via ad un pasto, che sia pranzo o cena: aumentano il livello di sazietà, grazie alla presenza delle fibre e aiutano, dunque, a mangiare un po’ di meno e a dimagrire.
Cinque sono le porzioni (minime) di frutta e verdura che si dovrebbero consumare durante la giornata. Poiché ciò non sempre è possibile, soprattutto se si lavora fuori di casa e non si ha molto tempo da dedicare ai fornelli, preparare un centrifugato di frutta e verdura è un’ottima soluzione per assicurarsi il pieno di sali minerali e vitamine!

Ecco a voi qualche ricetta per iniziare:

  • pera e mela: mettete nella centrifuga due frutti per tipo e aggiungete, se volete, un cucchiaino di succo di limone. È un centrifugato dissetante e buonissimo!
  • cetriolo, spinaci, sedano e mela verde: utilizzate un cetriolo intero, due gambi di sedano, un mazzetto di spinaci e mezza mela verde. Aiuta a depurare l’organismo.
  • sedano e carote: per un centrifugato depurativo semplicissimo da preparare! Basta centrifugare tre gambi di sedano e 4 o 5 carote, aggiungendo a piacere del succo di limone.
  • ananas, mela e spinaci: per ottenere un gustoso e disintossicante centrifugato, bisogna utilizzare un mazzetto di spinaci baby, 2 mele verdi e 4 o 5 fette di ananas.

In realtà, come vedrete, le combinazioni sono praticamente infinite. Bisogna fare attenzione però alle verdure utilizzate nel centrifugato: non tutte possono essere centrifugate perché non tutte possono essere mangiate crude. Oltre alle carote e agli spinaci, potete quindi centrifugare questi tipi di verdure: i pomodori, il cavolo (da evitare, però, i cavolini di Bruxelles), i ravanelli e il radicchio.
Gli spinaci sono un ottimo ingrediente da utilizzare con melone giallo, mela, finocchio, carota, pera e molti altri tipi di frutta.

Per un tocco in più è possibile aggiungere un pezzetto di zenzero direttamente nella centrifuga insieme agli altri ingredienti oppure grattuggiarne un po’ dopo aver estratto il succo.

I CENTRIFUGATI ANTICELLULITE, DEPURATIVI E DRENANTI

Particolarmente apprezzati sono poi i centrifugati anticellulite o per dimagrire. Tra le verdure più indicate, in questo caso, vi segnaliamo: il sedano, il finocchio, le rape rosse, le barbabietole e il pompelmo rosa.

Per facilitare la diuresi un centrifugato a base di carote, sedano, anguria e mela verde è un vero toccasana.
Per combattere la ritenzione idrica e quindi la cellulite e favorire un lento e controllato dimagrimento, sono consigliatissimi i centrifugati drenanti e diuretici.
Ecco due ricette:

  • due fette di ananas, due gambi di sedano, foglie di menta, indivia
  • due gambi di sedano, un finocchio, un pezzetto di zenzero

Ricordatevi di gustare il vostro centrifugato appena fatto così da mantenere il più possibile inalterate le proprietà organolettiche dei cibi.