Come usare il bicarbonato in casa

Il bicarbonato di sodio è uno degli ingredienti che è facile reperire in casa. Lo si usa per esempio per facilitare la digestione o per pulire frutta e verdura prima di mangiarla. Ma il bicarbonato di sodio ha molti altri utilizzi, in cucina e, più in generale, in casa. Vediamo dunque tutti gli usi del bicarbonato!

Come usare il bicarbonato per pulire

Il bicarbonato è un ottimo detersivo naturale per pulire il pavimento in ceramica o in grés porcellanato. Per prepararlo è sufficiente diluire un cucchiaio di bicarbonato in un secchio d’acqua.

Il bicarbonato viene utilizzato con successo anche per pulire l’argenteria: con il passare del tempo, come di certo saprete, l’argenteria tende a scurire, ma è possibile ripristinare la brillantezza passando la superficie con un panno umido bagnato in tre parti di bicarbonato e una parte d’acqua.

Il bicarbonato viene utilizzato anche in lavatrice per il bucato: basta aggiungerne un cucchiaio nella vaschetta dedicata al detersivo per ottenere capi più puliti. Il bicarbonato inoltre aiuta ad eliminare eventuali residui di calcare dalla lavatrice, soprattutto se non si è abituati ad utilizzare l’anticalcare.

Come usare il bicarbonato contro i cattivi odori

In frigorifero, è utile riporre una ciotolina con un po’ di bicarbonato che aiuterà ad eliminare i cattivi e persistenti odori, come quello del pesce o di alcuni tipi di formaggi.

Per pulire i contenitori della raccolta differenziata è possibile utilizzare una spugna umida intinta in un po’ di bicarbonato. Quest’operazione aiuta a contrastare la formazione di cattivi odori, tipici della raccolta dell’organico.

Uso del bicarbonato in cucina

Utilizzate acqua e bicarbonato, in aggiunta al detersivo per lavastoviglie, per potenziarne l’effetto ed eliminare i cattivi odori. Basta spargerne un po’ sul fondo prima di ogni lavaggio.

Il bicarbonato è ottimo per cucinare legumi e verdure in minor tempo eliminando il sapore “amaro” di alcuni tipi di verdure, come le rape. Basta aggiungere un cucchiaio di bicarbonato per ogni litro d’acqua.

Sempre in cucina, il bicarbonato può essere utilizzato per la pulizia del forno e del microonde. Anche in questo caso è sufficiente utilizzare un panno imbevuto di acqua e bicarbonato. Si tratta di un’ottima alternativa all’aceto!