Emangioma o Angioma Infantile: Scopriamo quali sono le differenze

Cos’è un angioma o emangioma infantile

Un emangioma infantile è un nodulo, o tumore benigno, che colpisce le cellule che rivestono i vasi sanguigni, chiamate endoteliali. Sono lesioni molto vascolarizzate e, quando sono visibili, hanno un colore rosso acceso.

L’emangioma, nei bambini, può essere congenito, ossia formatosi nel feto in utero e potenzialmente visibile attraverso le ecografie gestazionali. L’emangioma infantile, invece, non si manifesta se non dopo qualche settimana dalla nascita. Le lesioni possono formarsi in qualsiasi parte del corpo, sia sugli organi interni che sulla pelle.

Sono tumori benigni solitamente involutivi: questo significa che, dopo la loro manifestazione e un veloce accrescimento passano a una fase di stasi e poi regrediscono in maniera spontanea, tendenzialmente entro i 3 anni di vita. Gli emangiomi non sono quasi mai una cosa preoccupante però se lo si nota sulla pelle del proprio bambino è bene farlo valutare da un medico.

Le cause dell’emangioma

Alcuni studi hanno rilevato che ci sia più incidenza di casi di emangioma infantile in bimbe femmine bianche che alla nascita presentavano un basso peso e provenissero da gravidanze gemellari. Sono dati indicativi perchè la reale causa della comparsa di un emangioma non è ancora stata stabilita con certezza anche se gli estrogeni, gli ormoni femminili, sembra abbiano delle implicazioni.

Tipologie di emangiomi

La prima distinzione da fare è tra emangioma infantile superficiale ed emangioma infantile cavernoso. Il primo cresce negli strati superficiali dei tessuti connettivi mentre il secondo può localizzarsi all’interno dell’organismo, su un organo qualsiasi.

Il più comune è l’emangioma infantile cutaneo, ossia una macchia o un nodulo rosso che cresce in un punto qualsiasi del corpo, sulla pelle. É più facile che si localizzi su viso, collo o testa.

L’emangioma epatico compare sul fegato e viene individuato quasi sempre per caso, nel corso di analisi specifiche richieste per tutt’altro quesito diagnostico.

Sintomi

Solitamente l’emangioma infantile non procura nessun sintomo nè fastidio, tranne quelli molto grandi localizzati su organi vitali che possono interferire con la loro funzione. Alcune complicanze degli emangiomi superficiali della pelle possono essere sanguinamento o ulcerazione.

Un discorso un po’ particolare riguarda gli emangiomi oculari, che possono infastidire la vista e la fisiologica lacrimazione, causando congiuntiviti croniche e gli emangiomi che crescono nelle vie aeree che possono portare disfunzioni respiratorie.