L’ABC della merenda, la nuova proposta di Parmareggio per i tuoi bambini

Oggi è sempre più complicato decidere che tipo di merenda far mangiare ai propri bambini, soprattutto durante la mattina, quando i bimbi sono a scuola e devono poter consumare uno snack gustoso ma al tempo stesso sano, pratico da trasportare ed equilibrato dal punto di vista calorico.Buzzoole

Se un tempo si preferiva preparare qualcosa in casa, oggi si tende ad acquistare fuoripasto e prodotti preconfezionati che non sempre, però, sono garanzia di qualità e alimentazione sana. Le mamme del resto lo sanno bene: al giorno d’oggi è sempre più difficile orientarsi tra le numerose proposte per i nostri bambini, anche alla luce della pressione fatta da loro stessi che, per imitazione, spesso tendono a preferire prodotti omologati e di dubbia qualità.

Compito delle mamme è quindi scovare la merenda ideale, quella che i propri bambini porteranno a scuola volentieri e che, al tempo stesso, garantirà loro il giusto apporto di vitamine, calcio, proteine e carboidrati.

Parmareggio, azienda che nasce nel lontano 1983 a Montecavolo di Quattro Castella, nello splendido scenario delle colline reggiane, nonché zona d’origine del Parmigiano Reggiano, ha lanciato sul mercato l’ABC della merenda, 4 gustose combinazioni di spuntini e fuoripasto per bambini, appositamente studiate con la collaborazione del Dr Giorgio Donegani, nutrizionista ed esperto di alimentazione.

Si tratta di un kit che comprende un prodotto a base di Parmigiano Reggiano, grissini o frutta secca e un frullato 100% frutta, al gusto di pesca o pera. È interessante notare come l’apporto nutrizionale della merenda rispetta alla perfezione la composizione ideale dei nutrienti, che prevede nello specifico una percentuale di 50-60% di carboidrati, 15-20% di proteine e 30-35% di grassi.

Non solo: L’ABC della merenda di #parmareggio è anche ricca di vitamine A, C e sali minerali, tra cui il calcio. Ciò non è sempre vero nel caso di altri tipi di merendine, poco equilibrate, a base di grassi e zuccheri semplici, che si traducono in un aumento di insulina e quindi di grasso corporeo. Il sovrappeso e l’obesità infantile sono al giorno d’oggi due problematiche molto sentite che possono, però, essere contrastate efficacemente
con una merenda completa ed equilibrata e, al tempo stesso, gustosa e nutriente.

Il kit di Parmareggio può facilmente essere riposto nella borsa o nello zaino dei bambini, e può restare fino a 4 ore fuori dal frigo senza alcun problema dal punto di vista della qualità del cibo. Può essere consumato, quindi, a scuola, durante l’intervallo, o nel pomeriggio, durante le attività di studio, sport o gioco.

A questo link tra l’altro potrete trovare una serie di giochi, fumetti, papertoys, suonerie e altre attività gioco dedicate ai vostri bambini, nonché numerose informazioni utili sulle merende Parmareggio.