Sandali da donna estivi, i modelli da non perdere per il 2018

Metallizzati o color block? Quando si parla di sandali da donna estivi, le proposte tra cui scegliere sono sempre numerose, e non è così facile individuare i best of di stagione. Dal momento che puntare sui sandali più fashion è più complicato di quel che si possa immaginare, vale la pena di tenere a mente qualche consiglio che si potrebbe rivelare utile in vista dello shopping. Per chi vuol essere una it-girl a tutti gli effetti, i sandali sono destinati ad acquisire un ruolo di primo piano.

Anche con i tacchi, perché no? Spesso odiati o comunque visti con timore, hanno finalmente l’occasione di diventare protagonisti o di tornare ad esserlo: anzi, possono rappresentare il punto di partenza per iniziare a costruire un outfit da cima a fondo. Ovviamente i tacchi più glamour e appariscenti sono quelli più voluminosi, che possono perfino essere declinati in modalità gioiello, o magari dipinti con nuance audaci. I transparent sono, invece, tacchi per sandali da donna estivi a dir poco hot: impossibile non adorarli, con i loro dettagli in bella vista e capaci di mostrare tutto il loro carattere originale.

I sandali metal

Almeno in estate, non si deve aver paura di osare, e non c’è azzardo più affascinante di quello che viene reso possibile dai sandali metallizzati. I loro dettagli specchiati sono perfetti per le donne che non intendono passare inosservate e che andranno in brodo di giuggiole grazie a effetti seventies che permettono di compiere un metaforico salto a ritroso nel tempo. In vista di una cena glamour, un sandalo metal è a dir poco perfetto. Lo stesso dicasi per i sandali in pelle, anche se ovviamente sono numerosi i materiali e i rivestimenti su cui si può puntare per regalare ai propri piedi una veste nuova. Il raso e il tweed sono solo due esempi tra i tanti, ma non mancano le versioni in broccato deluxe, ideali per rendere ogni outfit irresistibile, e il vinile per chi ambisce addirittura a un nude look… sempre parlando di piedi, sia chiaro.

E se i sandali diventassero gioielli?

sandali gioiello possono essere ritenuti un grande classico che di tanto in tanto passa di moda e poi, con altrettanta costanza, ritorna a fare capolino. Capaci di conferire una allure estremamente chic a ragazze e donne di tutte le età, a prescindere dalla loro mise, i sandali gioiello si dimostrano cool ed eccezionali soprattutto se caratterizzati da tacchi vertiginosi, ma anche in versione flat risultano decisamente femminili. In altri termini, si può essere sicure di sentirsi sempre e comunque perfette a prescindere dallo stile che si intende sfoggiare. Una novità che non ci si può lasciar scappare, invece, è quella dei tacchi gioiello, molte volte di forma quadrata. Con le loro decorazioni di cristalli e pietre si elevano a must have di ogni estate.

Mettete dei fiori nei vostri sandali

Il flower power è in grado di mettere in risalto qualsiasi modello di sandalo: dopo la primavera è normale e legittimo che i fiori sboccino dappertutto, e anche le scarpiere si adeguano. Tra applicazioni e ricami, i sandali a tema floreale sono un’esplosione di colori a cui contribuiscono anche le flower print, ideali per uno stile girly e fresco al tempo stesso.

Infine, l’ultima ma non per questo meno entusiasmante proposta che proviene dalle passerelle è quella dei sandali in technicolor, con un ricco assortimento di proposte multicolor che non possono che venire declinate in color black. Si tratta di soluzioni poco convenzionali e, proprio per questo motivo, adatte a look con forte personalità e con carattere. Un sandalo in tinta pastello, invece, rende brioso il più semplice degli outfit, che sia una mise total black o una t-shirt bianca abbinata a dei jeans. Le nuance vitaminiche, in particolare, sono ironiche e auto-ironiche: sorridere fa bene anche quando ci si veste.